Shop 3 | Pezzi Unici | Daniele Righi Ricco | Paesaggi musicali | euro


Nasce a Napoli nel 1953, cresce in Toscana e si diploma presso l’ISIA di Urbino nel 1987.
Ha lavorato per la pubblicità e l’editoria e ha illustrato libri per ragazzi.
Dall’inizio degli anni Novanta si dedica esclusivamente alla pittura e ha esposto il suo lavoro in galleria private, soprattutto in Italia (tra le altre: 1994, Galleria l’Affiche, Milano; 1998, Palazzo dell’Arengario, Milano; 2001, Galleria Contrasti, Trani; 2005, Galleria L’Image, Vienna; 2007, Galleria L’Image, Roma).
Ricco intesse nelle sue tele una tramatura di fondo fitta di segni, mescola al colore colature di gesso che impongono uno spessore materico, inserisce lacerti di giornale che contribuiscono al gioco della composizione, alterna le varie tonalità di bianco a cromie terrose, a rapidi tocchi di blu o di rosso per approdare infine alla struttura finale dell’opera.
"La tela per Daniele Ricco è un campo di battaglia: colore steso con la tecnica del dripping, di memoria pollockiana; strati di collage da vecchi giornali, acrilico denso che si sovrappone in linee spesse e a grumi.
I dipinti caotici di Ricco non cadono mai nella casualità e non sono sfoghi autoreferenziali: sono invece una ricerca di oggettività, un tentativo di comunicare in maniera diretta con l’osservatore. Come se la pittura non fosse qualcosa solo per se stessi, ma una poesia dedicata a chi la ascolta." - Maria Giovanna Lanfranchi

Qui presentiamo alcuni lavori su tela di piccolo formato

Stampe Fine Art dello stesso autore qui