Shop 3 | Pezzi unici | Cristina Piccioli | Ritratti di scarpe | 260 - 320 - 360 - 400 euro


"Non è mai troppo tardi: questa volta disegno io!"
Solo da poco è comparsa sulla scena come creatrice di immagini, ruolo che in realtà copre ormai da molti anni, e che si affianca a quello, decennale, di agente di illustratori e artisti. 

"Alle volte accade. Si apre un vecchio baule in cuoio abbandonato in soffitta e si rivela pieno di una moltitudine di scarpe, eleganti o severe, per una sera o per tutti i giorni, della nonna o della zia. Così Cristina Piccioli ha guardato tutte le sue scarpe e ha pensato di mostrarcele per sempre. Sono tanti, tanti disegni. Tutti uguali, tutti diversi. Non ha scomodato Dalí e i surrealisti. Non sono sporche come quelle di Van Gogh. E neanche pulite e vertiginose come quelle di Allen Jones. Non sono oggetti da adorare. Sono solo belle, rendono felici nella loro innocua domesticità. Stanno lì, calme, su faticosi sfondi, intrisi di vigore art brut. Di certo si conoscono fra loro. Non temono le incertezze della mano."

Mario Piazza - Aprile 2022 per Shoes Shoes Shoes

Presentiamo qui con viva e vibrante soddisfazione i suoi "Ritratti di scarpe".