Mathia Pagani | 404 NOT FOUND | 30 x 30 cm | 50 €


I lavori, cuore di ERROR PROJECT, partono da una ricerca pittorica per poi integrarsi e confondersi in frammenti fotografici di piazze vuote  dove un’interferenza minima operata nell’immagine, un disturbo, un’alterazione alle volte quasi invisibile, rivela un errore, che gioca per contrasto con l’inabituale mancanza di presenza umane in questi luoghi, trasfigurati e metafisici nella primavera 2020. Le foto sono perlopiù screenshot di video di webcam sparse per il mondo e raccolte dall’artista in modo casuale nel web.